Lun- Ven, 9.oo - 17.oo
Lingua
Home  |  Eventi del club  |  2022  |  Sezione Ciclismo

IL GIRO DELL'ENGADINA

SEZIONE CICLISIMO

pubblicato il 20.08.2022

L'appuntamento di stagione propone l'inedito giro della Valle Engadina una impegnativa pedalata in due distinte tappe distribuite in due giorni; si sconfina pertanto nella vicina Svizzera. La prima tappa prevede la partenza da Sluderno che si raggiungerà col treno della Vallea Venosta. Dopo essere transitati dalla città più piccola d'Italia, Glorenza,  si passa per la Frontiera Italosvizzera di Tubre. A seguire la valle Mustair per poi affrontare la prima asperità di giornata, il Passo del Forno. Si scende sino a Zernez, si passa per Samaden e  Pontresina, si affronta poi la seconda asperità di giornata, il Passo del Bernina sino a raggiungere la Dogana Italo Svizzera La Motta. Si affronta infine la terza asperità di giornata, il Passo della Forcola per poi percorrere la discesa sino a raggiungere la nota località di Livigno laddove troverà fine la prima tappa e dove si trascorrerà la notte in un Hotel del luogo. All'indomani mattina, dopo aver trascorso la notte in quel di Livigno, penderà il via la seconda tappa: nemmeno il tempo di riscaldare le gambe che si affronterà la prima asperità di giornata, il passo d'Eira che porta al Comune più alto d'Italia, Tre Palle. A seguire la breve discesa che precede la seconda asperità di giornata, il Passo del Foscagno. Si affronta poi la lunga discesa che conduce a Bormio, transitando nelle località di  Semogo, Isolaccia, Premadio e Valdidentro sino al bivio per i Bagni vecchi di Bormio laddove si affronterà la terza e per molti inedita salita del Passo dello Stelvio. Una volta valicato l'ambito passo dello Stelvio (la cima Coppi) si percorre l'interminabile discesa sino a Prato dello Stelvio, per poi proseguire lungo la pista ciclabile della Val Venosta laddove troverà termine questa appassionante ed impegnativa cicloturistica targata Atheltic Club Merano.

Stampa