Lun- Ven, 9.oo - 17.oo
Lingua
Home  |  Eventi del club  |  2021  |  La Talle Race

LA TALLE RACE

SEZIONE CICLISIMO

pubblicato il 04.09.2021

L'appuntamento di stagione, riserva ai Soci la seconda edizione della Talle Race, la gara sociale per bici da corsa valevole per la nomina a campione sociale BDC 2021, 18,300 km complessivi e 1.120 mt di dislivello. La manifestazione è aperta anche ai simpatizzanti del club con prenotazione obbligatoria (info@athleticlubmerano.it). Il ritrovo è fissato alle ore 12:00 di sabato 4 settembre 2021 presso la nostra sede di via Piave 46. La manifestazione prevede una prima parte meno impegnativa: Merano - Saltusio, località quest'ultima che si raggiungerà percorrendo la strada provinciale della Valle Passiria. La seconda parte, Saltusio - Talle, sarà invece molto impegnativa, tratto dove tutti i partecipanti potranno sfogare le rispettive capacità fisco atletiche e di resistenza.  L'inizio della salita che da Saltusio porta a Talle si trova a quota mt. 490 slm, mentre l'arrivo è situato a mt. 1.404 slm. La salita misura circa 9 km, presenta una pendenza media del 10,5% con punte fino al 15%. A termine salita avremmo modo di trattenerci dall'amico Gustl. 

Care Socie e cari Soci,

vi ringrazio tutte e tutti, per la Vostra massiccia partecipazione davvero ogni oltre immaginazione. Non vi nascondo che per me è stata davvero una giornata entusiasmante, ricca di soddisfazione e di gioia, che solo la coesione sociale riesce ad animare. La formula di questa edizione credo sia piaciuta a tutti i partecipanti, essendo stata promossa come normale cicloturistica e contestualmente come gara sociale. Sebbene il percorso individuato, il versante di Verdines fosse per molti un percorso inedito e la lunga salita che da Merano porta alla località di Talle non si prestasse per molti, la formula ha generato davvero molti consensi. Certamente il percorso della gara vera e propria, una salita che non lascia respiro, ben 4.900 mt. con una pendenza media in doppia cifra e con tratti ad oltre il 15%, ha caratterizzato la gara, ai cui partecipanti, nessuno escluso, va reso merito per essersi messi in giuoco  confrontandosi con lealtà. Dopo la partenza avvenuta alle ore 10:30 dalla nostra sede di via Piave, il folto gruppo composto da circa trenta unità tra agonisti e cicloamatori, ha percorso i primi 9 chilometri di salita che da Merano porta al ponte che sovrasta la gola Masul, passando prima per il paese di Scena e poi per quello di Verdines. Una volta sul ponte, mentre i partecipanti alla cicloturistica hanno proseguito verso la località di Talle ove era stato fissato il traguardo, gli agonisti dopo una pausa di circa una quindicina di minuti, hanno preso il via alla gara vera propria. Sin da subito ha ad imporre un ritmo infernale si è posto il campione sociale in carica Antonio De Felice, per tutti “il Trullo volante”, che si è subito avvantaggiato! A ruota si è formato un gruppetto composto da Markus Stoker, Daniele Tomba e Roland Kuen, i quali a metà percorso, facevano segnare un ritardo dal battistrada di circa 1 minuto; Angelo Cova li seguiva invece subito dopo a circa 20 secondi, più attardati invece gli altri partecipanti con distacchi già oltre i 3 minuti. Nell’ultimo terzo di gara laddove le pendenze si fanno davvero acerbe, per la cronaca oltre il 15%, mentre il battistrada Antonio De Felice continuava a guadagnare inesorabilmente sugli inseguitori capitanati da Markus Stocker, quest’ultimo affondava l’attacco ai compagni d’inseguimento distanziandoli. A resistergli il solo Daniele Tomba che perdeva una trentina di metri, Roland Kuen invece si staccava senza tuttavia andare alla deriva. A transitare sulla linea del traguardo per primo e confermandosi per il terzo anno consecutivo il campione sociale su strada del club giallo nero, è stato Antonio De Felice, che ha fatto registrare il ragguardevole tempo di 22:42:00; A transitare per secondo è stato il redivivo Markus Stocker, che ha fatto segnare il tempo di 24:42:81. A passare per terzo è stato invece Daniele Tomba, che ha fatto segnare il tempo di 25:07:59. Si sono poi susseguiti gli arrivi di Roland Kuen, Angelo Cova, Loris Refatti, Massimo Depaoli, Adriano Rascele, Giuseppe Cardinale, Thomaspeter Hillebrand, e l’unica donna in gara la tenace e mai doma Monica Marchesi. A fine gara si sono officiate le premiazioni di tutti i partecipanti naturalmente presso il noto locale Sternek per tutti "da Gustl" dove si è susseguito un pranzo conviviale tra tutti i Soci. Esprimo i miei più vivi e sinceri complimenti a tutti i partecipanti, ai vincitori quanto ai vinti, a tutte le Socie e Soci che hanno condiviso una bellissima giornata di sport ed allegra coesione, e non da ultimo a tutti i componenti del Direttivo, che mi hanno supportato tangibilmente per la riuscita di una altra strepitosa manifestazione targata Athletic Club Merano. Ora spero di godermi una meritata vacanza, naturalmente pedalando in compagnia di persone speciali sulle colline di Romagna, per poi preparare al meglio il nostro prossimo appuntamento, la tanto attesa cicloturistica dell’Adige, che andrà in scena il 25 settembre 2021. 

Stampa