Lun- Ven, 9.oo - 17.oo
Lingua
Home  |  Sezione ciclismo  |  Info gare

ATTIVITA' AGONISTICA SEZIONE CICLISMO

RIASSUNTO DELLE GARE

Questa pagina è dedicata al riassunto delle principali gare cui prendono parte i nostri Soci. Crediamo che la sana competizione sia oltremodo propedeutica alla continuità del nostro Club ed in particolare alla sezione ciclismo. Un sentito ringraziamento a tutte le donne e uomini del club, che con sacrificio e dedizione si cimentano nelle attività agonistiche.

LA NOVE COLLI 18 MAGGIO 2019

SEZIONE AGONISTI

E’ andata in scena ieri 19 maggio 2019, la granfondo nove colli di Cesenatico, la granfondo di ciclismo più antica al mondo e tra le più partecipate. Uno o spettacolo unico. C'è poco da dire per descrivere la Nove Colli. Ogni anno la storica gran fondo regala un'emozione diversa. Il momento più atteso è stato senza alcun dubbio quello della partenza, con i 12mila partecipanti della storica Gran Fondo accolti non solo da una pioggerellina dopo uno scroscio, ma anche dall'Inno di Mameli e da una lunga fila di fuochi d'artificio nel porto canale leonardesco. Profumi e sapori hanno accompagnato i protagonisti lungo i percorsi, quello medio da 130 chilometri (con 50 chilometri in salita e pendenze massime fino al 18%) e quello lungo da 205 chilometri (89 chilometri, compresi i falsopiani).“  Diversi sono stati i nostri tesserati a cimentarsi nella prova: Giorgio Visentin, Davide Garbellini, Antonio De felice Hugo e Patrik Mondni sul percorso lungo, D’Alessandro Vito, Molina Andrea e Agostinetto Loris sul percorso corto. Per la cronaca, Giorgio VISENTIN che prendeva il via dalla griglia di merito rossa acquisita grazie alle buonissime prove sostenute gli anni precedenti, ha chiuso la gara piazzandosi al 33 posto della propria categoria, Davide Garbellini e Antonio De Felice, pur partendo a centro gruppo, sono riusciti nell’intento di scendere sotto il fatidico muro delle 07 ore, accreditandosi pertanto per la prossima edizione del 2020 la griglia di merito rossa, la prima griglia per intenderci. Si sono piazzati rispettivamente al 68° e  52° posto delle rispettive categorie. Anche Patrick e Hugo Mondini hanno effettuato una prova dignitosa volta peraltro alla preparazione della Parigi Brez Parigi, cui li vedrà impegnati nell’estate di quest’anno. Sul percorso corto, D’Alessandro Vito, Molina Andrea e Agostinetto Loris si son ben comportati completando in buona posizione la gara. Da segnalare l'inconveniente meccanico occorso a Loris Agostinetto che gli ha pregiudicato e non poco la gara. Un vero peccato, dopo tanto penare a causa di problemi fisici, si era ben preparato per l'occasione. Un plauso a tutti. E come recita il nostro motto piccolo club ma grandi atleti.

Bella, puntuale e lodevole la descrizione dell'evento fatta dal nostro Associato Patrick MONDINI: prego cliccare QUI per leggere: 

LA VIA DEL SALE 05 MAGGIO 2019

SEZIONE AGONISTI

E' stato un fine settimana ricco di eventi agonistici cui i nostri Atleti hanno preso parte, dalla cronoscalata del passo della Mendola, alle granfondo WHY di Valdagno e degli  Squali di Cattolica.  Alla cronoscalata del Passo delle Palade di sabato 11 maggio 2019,  hanno preso parte Davide Garbellini e Antonio De Felice ottenendo entrambi un ottimo piazzamento nelle rispettive categorie: 7° Davide Garbellini ed 11° Antonio De Felice;  quest’ultimo, è riuscito peraltro ad infrangere la fatidica barriera dell’ora, facendo segnare l’ottimo tempo di 58’15”.3; Davide Garbellini non è andato comunque molto lontano facendo segnare infatti il tempo di 1:00’47”.3.

Ottime le prove di Giorgio Visentin e Dennis Porcelli che erano impegnati invece nella gran fondo WHY SPORT di Valdagno, prova peraltro svoltasi su un unico percorso causa il maltempo che purtroppo sta condizionando non poco la stagione agonistica. Giorgio Visentin è riuscito a salire sul podio di una gran fondo cosa che rincorreva da tempo, agguantando infatti il 3° posto di categoria e piazzandosi al 39° di quella assoluta. Ottima anche la prova di Dennis Porcelli che si è classificato all’8°posto di categoria ed al 38° assoluto. Alla prova della gran fondo degli squali ha preso parte invece Loris Refatti il quale non ambiva ai primi posti della classifica di categoria di appartenenza. Si è comunque ben comportato ultimando dignitosamente la prova.Da segnalare anche la gara di domenica 6 maggio 2019, la gran fondo “via del sale” di Cervia, laddove i nostri atleti impegnati sul percorso lungo tuttavia ridotto causa maltempo, Porcelli Dennis, Garbellini Davide, Visentin Giorgio, De Felice Antonio e Refatti Loris,  si sono ben comportati piazzandosi rispettivamente al 21°, 25°, 32°, 23° e 182° delle proprie categorie di appartenenza. Sul percorso breve invece, ben si è comportato Ivan Morelato piazzandosi al 57° posto della propria categoria.E come recita il nostro motto piccolo club ma grandi Atleti.

GARNFONDO DI MTB TRE VALLI VERONA 24/03/2019

SEZIONE AGONISMO

Diversi sono stati i nostri tesserati a cimentarsi nella prova: Giorgio Visentin, Davide Garbellini, Antonio De felice Hugo e Patrik Mondni sul percorso lungo, D’Alessandro Vito, Molina Andrea e Agostinetto Loris sul percorso corto. Per la cronaca, Giorgio VISENTIN che prendeva il via dalla griglia di merito rossa acquisita grazie alle buonissime prove sostenute gli anni precedenti, ha chiuso la gara piazzandosi al 33 posto della propria categoria, Davide Garbellini e Antonio De Felice, pur partendo a centro gruppo, sono riusciti nell’intento di scendere sotto il fatidico muro delle 07 ore, accreditandosi pertanto, per la prossima edizione, la griglia di merito rossa, la prima griglia per intenderci. Si sono piazzati rispettivamente al 68° e  52° posto delle rispettive categorie. Anche Patrick e Hugo Mondini hanno effettuato una prova dignitosa volta peraltro alla preparazione della Parigi Brez Parigi, cui li vedrà impegnati nell’estate di quest’anno. Sul percorso corto, D’Alessandro Vito, Molina Andrea e Agostinetto Loris si son ben comportati completando in buona posizione la gara. E come recita il nostro motto piccolo club ma grandi atleti.

 

E’ andata in scena domenica 24 marzo 2019, la granfondo di MTB la tre valli, ovvero la granfondo più praticata d’Italia. Il teatro della gara comprendeva Val d'Illasi, Tramigna e Mezzane: terre di sport e di sportivi, ma non solo. Borghi arroccati dominati da antichi castelli, corti rurali circondate da campi coltivati, malghe e rifugi tra boschi e montagne, possenti ville padronali, paesi pieni di storia, cultura e tradizioni, luoghi del pregiato vino Amarone, dell'olio e di numerosi sapori raffinati.

Queste verdeggianti valli, situate alle porte di Verona, la città di Giulietta e Romeo, e a poca distanza dal Lago di Garda, solcate da una fitta rete di sentieri e mulattiere che, attraverso dolci saliscendi, hanno accompagnato i Biker sulle più severe Piccole Dolomiti e all'Alta Lessinia, il grande balcone naturale che si affacciava sulla pianura ed apriva lo spazio alle Alpi. Un percorso stupendo, tecnicamente completo ma allo stesso tempo alla portata di tutti 43 chilometri e 1300 metri di dislivello con fondo prevalentemente sterrato, strade larghe e ben battute e qualche divertente single track. 

La nostra squadra vedeva al via Garbellini Davide, Morelato Ivan e Hillebrand Thomapeter. In particolare Davide Garebellinio e Ivan Morelato, hanno preso parte alla manifestazione per affinare la preparazione alle granfondo su strada ormai alle porte senza tuttavia particolari velleità. Pur partendo i nostri portacolori nelle retrovie dello schieramento, avendo subito repentini tappi che non li lasciava procedere oltre, si sono ben destreggiandosi tra l tantissimi partecipanti portando tutti e tre al termine la prova. Da segnalare il buon posizionamento di Davide Garbellini, il quale suo malgrado ha concluso la prova entro i primi cento classificati della propria categoria, nonchè la presenza del nostro sostenitore Stefano Rossi di PORTICOS Merano.

Un bravo a tutti. E come recita il nostro motto, piccolo club ma grande atleti!

GRANFONDO BOTTECCHIA 03/03/2019

SEZIONE AGONISMO

E' andata in scena domenica 3 marzo, sulle strade del Lago di Garda e del suo entroterra, la Granfondo Gar da Bottecchia, su un tracciato che era adattissimo per la prima parte di stagione., 

I corridori dopo essere partiti dalla località di Garda si sono diretti verso Costermano. Dopo aver percorso il veloce tratto verso Cavaion Veronese si sono diretti in picchiata lungo la discesa che li ha riportati in riva al lago. Giunti a Garda hanno affrontato la breve ma impegnativa erta che li ha portati a Marciaga per poi essersi diretti verso Caprino Veronese dove hanno affrontato la salita al CamPasso laddove è stata raggiunta  la quota più alta. A seguire i corridori si sono diretti verso la Val d'Adige ed in vista del Parco Eolico di Rivoli Veronese si sono diretti verso Costermano del Garda per pi concludere la gara.

Del nostro Club erano presenti Vito D'alessandro, Andrea Molina, Ivan Morelato e Loris Refatti. Pur essendo tutti a corto di preparazione si sono ben comportati portando onorevolmente a termine la gara. Bravi ragazzi, come dice il nostro motto, piccolo club ma grandi atleti!

Voglio unirmi al club!
E diventare un membro attivo.

Gli ultimi eventi